CAPIRE L’USO DEI BIG DATA: il metodo OCEAN

Uno sguardo al lavoro sotterraneo di coloro che hanno fatto vincere Trump e la Brexit: cosa faceva Cambridge Analytica?

 

Cambridge Analytica era una società di analisi di dati e psicologia sociale. Trump ha pagato 15 milioni di dollari alla società inglese di cui è stato vicepresidente il suo ex stratega Bannon,  per profilare e targetizzare 220 milioni di americani.  

Cosa significa “profilare e targettizzare” ?

Significa semplicemente suddividere  e organizzare gli utenti per orientamento politico, scelte culturali,  propensione al voto, comportamenti, acquisti. Tutto è raccolto e organizzato in grandi database, al fine di creare tipologie psicologiche di utenti. Il modo con cui ci si interfaccerà, cambierà di volta in volta.

E’ grazie ai social media e al web che si  possono tracciare dettagliati profili degli individui. Sono loro stessi a fornire tutte le informazioni necessarie. Dopodiché si serve di questi profili per personalizzare i messaggi delle campagne di marketing.  Ho trovato in rete una presentazione a un evento della Cambridge Analytica prima che fosse accusata della manipolazione delle elezioni americane, in cui illustrava  la sua metodologia.«Abbiamo profilato le personalità di 220 milioni di americani», svela dal palco dell’evento tedesco.  In sintesi, individuando 5 diverse tipologie psicologiche di utenti , preparava loro messaggi personalizzati al fine di orientarne le decisioni.  Per esempio: Ti lamenti perché sono aumentati i furti? Noi ci batteremo per il tuo diritto per la libera circolazione delle armi. Migliaia di messaggi differenti con un solo scopo: farti sapere che conosco il tuo problema e ti darò ciò di cui hai bisogno

E’ l’applicazione del Metodo OCEAN, modello base per le indagini e i test psicometrici, che individuano i seguenti profili psicologici “tipici” (estroverso, timoroso, violento, impaurito) e che in inglese è acronimo per

·         Openness (apertura mentale),

·         Conscientiousness (scrupolosità),

·         Extroversion (estroversione, affabilità),

·         Agreeableness (cooperatività e tolleranza)  

·         Neuroticism (facilità ad arrabbiarsi).

Dagli anni Ottanta è il modello base per le indagini e i test psicometrici. Dagli anni Dieci, grazie a internet, ai social network e ai big data, è il modello base per creare messaggi sempre più convincenti e particolareggiati per  influenzare le scelte politiche degli elettori.

 Esempio:  per favorire l’uso delle armi, ai profili appartenenti alla tipologia “ timoroso/ spaventato”  si inviano messaggi che stimolano le sue paure: rapine,  furti nelle casa private, meglio se fatte da stranieri. Invece al tipo “gentile, accondiscendente” si propongono immagini di padre e figlio al tramonto in una battuta di caccia, dove insegnare a sparare col fucile è mezzo per consolidare la relazione padre/ figlio.

L’antico approccio che tiene conto solo dei dati demografici, ( genere/ età)  ha fatto ormai il suo tempo,  ora è sostituito da una sempre maggiore personalizzazione dell’offerta. L’applicazione di questo Metodo OCEAN organizza gli utenti in base alle caratteristiche psicologiche, alle  scelte culturali e preferenze, e riserva ad ognuno un messaggio ad hoc.  Conferma con i fatti e in maniera determinante, la metamorfosi del marketing e la morte della PUBBLICITA’ di comunicazione di massa, quello che rivolgeva lo stesso messaggio a tutti.

 

 
fonte: https://mgmtmagazine.com/cambridge-analytica-lavoro-oscuro-della-societa-vincere-trump-la-brexit-789/