Quanto costa un sito web? 

Spesso mi sento fare questa domanda. È come chiedere “Quanto costa una auto?”  Dipende… parliamo di una Panda del 1990, di una berlina o di un Suv superaccessoriato?  Quanto costa una casa?  Monolocale o villetta a due piani con giardino?

Basta pensare che un sito può essere una vetrina statica di una sola pagina o un sito interattivo con 50 pagine pieno di immagini, disegni, video e la possibilità di fare proposte e vendite online.

Le vere domande da porsi sono:

“Qual’è il mio budget?” e “Qual’è lo scopo del sito?” 

Esiste però un infinito elenco dei servizi accessori che implementano le funzionalità del sito a seconda dell’obiettivo da raggiungere. Cosa vuoi ottenere  tramite il tuo sito? Maggiore è il raggio di azione da impostare per raggiungere potenziali clienti, più il sito sarà uno strumento veramente utile.

Il costo (ma sarebbe più corretto definirlo ” investimento”) sarà commisurato al tempo del professionista necessario a costruire il sito che risponda alle esigenze.

Il sito può essere statico, oppure essere interattivo, (studiato per interagire coi Social, o con inviti all’azione), e può prevedere di raccogliere dati sul traffico dei visitatori e sui loro comportamenti, o meno.

E’ la raccolta di questi dati  che nel tempo permetteranno di fare il vero lavoro: creare le campagne di web marketing indirizzate a intercettare il pubblico potenzialmente interessato al tuo servizio.

Infatti il sito web in realtà é solo la prima parte parte del lavoro. Il sito web per funzionare davvero, deve essere progettato e costruito in funzione delle campagne di marketing digitale.

 

In realtà fare un sito web è un work in progress, è un progetto di identità che evolve.  Quindi il costo di un sito web è in realtà un investimento sull’attività e varia a seconda dell’obiettivo.

Serve come una vetrina? Serve per farsi conoscere in maniera attiva? Serve per creare reputazione ? Serve per  attrarre nuovi clienti con offerte? Serve per vendere online?

Il preventivo migliore è quello personalizzato perchè si basa sulle esigenze specifiche del cliente e sul suo budget.

Costruire la tua visibilità sul web, è come aprire un negozio,bisogna quindi destinare un budget al progetto. In linea di massima, per dare un’idea, un sito,  può partire da poche centinaia di euro se autoprodotto, fino a 25000 euro e più se è un e- commerce professionale , se si propone a un mercato mondiale e se è in diverse lingue etc etc. Come abbiamo detto all’inizio… Dipende da molte variabili.

Di che budget disponi?

Per dare un’idea, se ti occorre un semplice sito vetrina, che è come un’estensione di un biglietto da visita, ma con molte più informazioni, dove grafica (logo), materiale fotografico e testi sono forniti dal cliente, si parte da 1500 euro. Se l’esigenza del cliente è più professionale, e i servizi proposti maggiori, si passa alla soluzione sito web dinamico a partire da 2500/3000 euro. Prevede personalizzazione grafica, impostazioni e strumenti per essere interattivo con i Social. Parliamo di progetti personalizzati di comunicazione con stesura testi in chiave SEO (Search Engine Optimization).  In realtà questa è la parte più importante, il motore vero e proprio del sito che permette di  farlo navigare come un motoscafo nel mare del web.

Il potere delle immagini

Le immagini sono potentissime, sono ciò che maggiormente resta impresso nella mente di chi guarda. Si tratta dell’arredamento del sito che permette di comunicare all’istante l’ambiente, lo stile, e il mindset del sito. Servizi fotografici originali e con grafiche su misura, montaggio piccoli video di immagine sono strumenti indispensabili. La creazione di immagini è la mia forza.